COLUMBIA TURISMO / Vietnam, Cambogia - viaggi di gruppo
Vietnam, Cambogia: dal Delta del Mekong ad Angkor

  • Un percorso magico tra Cambogia e Vietnam, tra archeologia e natura, in cui stupirsi davanti alla grandiosità e alla raffinatezza dei Templi di Angkor e lasciarsi suggestionare dallo spettacolo maestoso del Delta del Mekong. Di là l’uomo nella titanica ricerca di assomigliare al dio nel riprodurre immagini sacre di rara leggiadria; di qua il dio che si diverte a stupirci e ad affascinarci con la sua opera.



tabella prezzi1° Giorno
ITALIA - SAIGON
Partenza con voli di linea (non diretti). Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno
Saigon
Arrivo a Saigon. Trasferimento in albergo. Cena e pernottamento.

3° Giorno
Saigon
Pensione completa. Visita alla Saigon “cinese”, utilizzando anche i tradizionali cyclò. Sosta al mercato di Cholon. Visita di Thien Hau, la più antica pagoda cinese della città. Shopping nella via Dong Khoi, la vecchia “Rue Catinat” dei coloni francesi che qui avevano il loro salotto ricco di tentazioni di ogni genere. Nel pomeriggio, visita in pullman della Saigon “coloniale”. Sosta al grande mercato coperto di Ben Thanh che é il simbolo stesso della città. Visita al “Museo dei crimini della guerra” (ingresso incluso), tragica e eloquente testimonianza degli orrori della guerra. Il periodo coloniale rivive davanti all’edificio delle Poste disegnato da Gustave Eiffel e alla neo-romanica cattedrale di Notre-Dame. Pernottamento.

4° Giorno
saigon - CHAU DOC
Pensione completa. Viaggio nel cuore delle località più suggestive del delta del Mekong. Si parte per l’escursione in pullman e dopo circa due ore si giunge all’imbarcadero sul Mekong dove ci attendono piccole imbarcazioni locali che penetrano nei rami del fiume e portano fino al pittoresco mercato galleggiante di Cai Be cui fanno corona le vaste piantagioni di frutti tropicali. Durante il trasferimento a ovest, verso Chau Doc, si incontreranno i tipici villaggi galleggianti del delta con i loro ricchi allevamenti di gamberi. Arrivo a Chau Doc e sistemazione in hotel. Pernottamento.

5° Giorno
CHAU DOC - PHNOM PENH - SIEM REAP
Pensione completa. Valicata la frontiera con la Cambogia si risale il Mekong inferiore su una barca veloce che impiega circa 4 ore per raggiungere Phnom Penh. Immediato inizio delle visite alla parte classica della capitale della Cambogia con la visita del Museo Nazionale (ingresso incluso), prezioso scrigno che racchiude i capolavori della scultura Khmer dal V al XIII secolo, e dell’area del Palazzo Reale con la Sala del Trono, in cui ancora oggi il Sovrano concede le sue udienze, e del contiguo complesso della Pagoda d’Argento. Trasferimento in aeroporto a partenza per Siem Reap. Trasferimento in albergo. Pernottamento.

mappa6° Giorno
SIEM REAP (ANGKOR)
Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita dei templi di Angkor (ingresso incluso): Angkor Thom con le sue imponenti mura e le splendide porte monumentali; il Bayon, il più enigmatico e suggestivo fra tutti i templi eretti dai Khmer; il Ta Prohm, il grande monastero buddhista che Jayavarman VII consacrò nel 1186 e che gli archeologi hanno volutamente lasciato quasi intatto. Fra tutti i templi quello sicuramente più celebrato è però Angkor Wat, il capolavoro indiscusso dell’architettura e dell’arte Khmer: milleduecento metri quadri di bassorilievi offrono la spettacolare testimonianza di un’arte figurativa di eccelsa raffinatezza. Eretto quando in Italia si consacrava la cattedrale di Pisa e a Parigi si costruiva Notre-Dame, è l’emblema della Cambogia ed è il simbolo dello stupendo Medioevo del Sud-Est asiatico. Pernottamento.

7° Giorno
SIEM REAP - KOMPONG THOM
Pensione completa. Da Siem Reap si raggiunge Kompong Thom percorrendo la moderna Nazionale 6 che segue il tracciato della antica “Via Reale” e transita ancora su un poderoso ponte in laterite e arenaria fatto costruire da Jayavarman VII otto secoli orsono. Si visita poi l’importante sito archeologico di Sambor Prei Kuk. È il più importante complesso di torri-santuario in muratura del periodo preclassico e anticipa tutti i temi architetturali e stilistici dell’architettura religiosa di Angkor. Pernottamento.

8° Giorno
KOMPONG THOM - PHNOM PENH
Pensione completa. Partenza per Phnom Penh. Sosta al rilievo di Phnom Santuk, luogo sacro da secoli per i Cambogiani che dalla sua pietra scolpirono immagini del Buddha e al culmine di una scalinata di circa 900 gradini eressero una venerata pagoda dalla quale lo sguardo spazia sulla pianura circostante. Sosta al tempio di Kuk Nokor, classico santuario di stile angkoriano risalente al XI secolo e in magnifico stato di conservazione. Arrivo a Phnom Penh e sistemazione in hotel. Visita orientativa della città con una passeggiata sul lungo fiume che si anima di vita mentre le acque del Mekong e del Tonle Sap si colorano dei caldi colori del tramonto. Pernottamento.

9° Giorno
PHNOM PENH - SAIGON - PARTENZA
Prima colazione. Di buon mattino, partenza per il confine Cambogiano/Vietnamita. Arrivo in Vietnam. Proseguimento per Tay Ninh, città vicino al confine, culla della religione Caodaista. I visitatori possono assistere ad un spettacolo unico, la processione del mezzogiorno, dove sacerdoti e fedeli sfilano attraverso il viale del tempio per andare alla preghiera. Proseguimento per la visita dei tunnels di Cu Chi. Arrivo a Cu Chi e visita dei tunnels, costruiti durante l’occupazione francese e sviluppati dai Viet Cong durante il conflitto contro l’America. Seconda colazione a pic nic. L’arrivo a Saigon è previsto nel tardo pomeriggio. Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia con voli di linea (non diretti). Pasti e pernottamento a bordo.

10° Giorno
ARRIVO IN ITALIA
Arrivo in mattinata e fine dei nostri servizi.