COLUMBIA TURISMO / EUROPA - viaggi di gruppo
Scozia Classica




1° Giorno
ITALIA - EDIMBURGO - GLASGOW
Partenza con voli di linea (non diretti). Arrivo ed incontro con l’assistente locale e partenza in pullman per Glasgow. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

2° Giorno
GLASGOW
tabella prezziPrima colazione scozzese in hotel. Partenza per l’escursione nella Regione dei Borders, nel sud-est della Scozia, al confine con l’Inghilterra settentrionale e che in un certo senso è la vera porta d’ingresso in Scozia. Uno scenario di colline solitarie, laghi sognanti, monumentali dimore storiche e rovine di abbazie che nascondono un passato turbolento. Visiteremo proprio una di queste abbazie, la Melrose Abbey, una magnifica e imponente abbazia in rovina, riccamente decorata. L'abbazia fu fondata da David I nel 1136 per l'Ordine Cistercense, l’edificio fu in gran parte distrutto dall’esercito inglese di Riccardo II nel 1385. I resti della chiesa sono dei primi anni del XV sec., e sono di un'eleganza insuperabile in Scozia. Si ritiene che l'abbazia sia anche il luogo di sepoltura del cuore di Robert the Bruce, segnalato con una lapide. Pranzo libero. Rientro a Glasgow e lungo il tragitto, visita del Bothwell Castle. Il Castello di Bothwell é il più grande ed elegante castello risalente al XIII sec. Parte del torrione circolare originale é ancora oggi visibile. Il Castello di Bothwell é uno dei più notevoli monumenti della Scozia medievale e venne costruito da Walter of Moray, membro di una famiglia aristocratica del nord che acquistò la proprietà nel 1242. Lui (o il figlio William, conosciuto come “il Ricco”) creò un poderoso castello come emblema del loro orgoglio feudale. Rientro a Glasgow. Cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno
GLASGOW - LOCH NESS - AVIEMORE
Prima colazione scozzese in hotel. Partenza verso le Highlands attraverso il magnifico paesaggio del Loch Lomond. Passeremo per la valle di Glencoe, dai paesaggi spettacolari e tristemente famosa per il massacro di Glencoe. Proseguimento verso Fort William, cittadina situata ai piedi del Ben Nevis. Da qui proseguiremo verso il famoso Loch Ness, questo lago profondo, scuro e stretto si estende per 37 Km tra Inverness e Fort Augustus. Visita al castello di Urquhart che domina un paesaggio meraviglioso e offre splendide vedute proprio sul Loch Ness. Questo castello fu saccheggiato ripetutamente e ricostruito nel corso dei secoli, e infine nel 1692 fu fatto saltare in aria per impedire ai giacobiti di servirsene. Pranzo libero. Continuazione verso le Highlands. Cena e pernottamento in hotel.

4° Giorno
AVIEMORE
Prima colazione scozzese in hotel. Partenza per un’escursione nella magnifica regione di Wester Ross. Partenza verso Ullapool, cittadina portuale che offre una perfetta immagine da cartolina quando i pendii rocciosi si riflettono nelle acque cristalline della baia. Visita dei giardini di Inverewe, un giardino botanico al cui interno crescono piu’ di 2.500 diverse specie di piante. La grande audacia di Osgood Mackenzie nella creazione di questo splendido giardino di 20 ettari, situato in una penisola sulla riva di Loch Ewe, é ancora oggi stupefacente. Le correnti tiepide del Nord Atlantico e quella del Golfo permettono di mantenere un’oasi di colori e fertilitá, in cui piante esotiche provenienti da vari paesi fioriscono ad una latitudine superiore a quella di Mosca. Rododendri Himalayani, alberi di eucalipto della Tasmania, una enorme quantitá di piante neozelandesi, cilene e sudafricane, danno vita ad uno spettacolo coloratissimo durante tutto l’arco dell’anno. Pranzo libero. Al termine dell’escursione, rientro in hotel, passando per Inverness. Cena e pernottamento in hotel.

5° Giorno
Aviemore - ABERDEEN
Prima colazione scozzese in hotel. Partenza verso Aberdeen. Lungo il tragitto visiteremo le rovine della Cattedrale di Elgin, conosciuta come la Lanterna del Nord, fu quasi completamente distrutta in un incendio nel 1390 da Alexander Stewart, il “Lupo di Badenoch”. Proseguimento attraverso lo Speyside, una delle più importanti regioni di produzione del whisky. Visita di una distilleria di whisky, dove scoprirete i segreti della distillazione e avrete la possibilità di degustare il tipico whisky scozzese. Pranzo libero. Partenza per la visita del Castello di Crathes che costituisce un perfetto esempio della Tower House del XVI secolo, e che nasconde un meraviglioso giardino recintato che allieterà la vostra visita. Alcune sale del castello hanno conservato i loro dipinti sui soffitti come erano in origine, così come i ritratti e i mobili di famiglia. Cena e pernottamento in hotel.

6° Giorno
ABERDEEN - ST ANDREWS - EDIMBURGO
Prima colazione scozzese in hotel. Partenza per Edimburgo, passando per St Andrews. La città di St Andrews si dice sia stata fondata da San Regolo, che arrivó dalla Grecia nel IV secolo con le reliquie di S. Andrea, santo patrono della Scozia. Da quel momento St Andrews divenne meta di pellegrinaggi. Visita dei resti della cattedrale di St Andrews, fondata nel 1160 e consacrata solo nel 1318, dove si trovano ancora i resti del santo sotto l’altare maggiore. Visita del Castello di St Andrews, anch’esso in rovina, costruito intorno al 1200 come residenza fortificata del Vescovo. Pranzo libero. Proseguimento con la visita del Castello Kellie e dei suoi giardini. Kellie Castle risale al XIV sec. ed è circondato da un meraviglioso giardino di epoca tardo-vittoriano. E 'stato restaurato dalla famosa famiglia Lorimer. Castello di Kellie è una visita ideale per gli amanti di interni raffinati, dipinti e mobili antichi, nonché per gli amanti della natura e dei giardini. La parte più antica del castello di Kellie si ritiene risalga al 1360, ma l'edificio nella sua forma attuale è principalmente il frutto di lavori effettuati tra il XVI e l'inizio del XVII secolo. Immaginate come era la vita del signore del castello e della sua famiglia, o la vita dei i servi. Ammirate il soffitto della biblioteca - uno dei più antichi soffitti in gesso ornamentali in Scozia – realizzato in onore della visita del Re aKellie, o ammirate il rivestimento dipinto nella sala da pranzo, realizzato da artisti olandesi nel XVII secolo. Proseguimento per Edimburgo. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

7° Giorno
EDIMBURGO
Prima colazione scozzese in hotel. Giornata dedicata alla visita di Edimburgo. Ingresso al Castello di Edimburgo, che domina la cittá dai suoi 120 metri di altezza. All’interno del castello, si possono vedere la Pietra del Destino, gli appartamenti del Re Stuart, i Gioielli della Corona, i più antichi d’Europa. Pranzo libero. Nel pomeriggio, visita della Rosslyn Chapel, è situata a Roslin, una piccola e tranquilla località a due chilometri a sud di Edimburgo. Costruita tra il 1446 e il 1484, è stata descritta come una “meraviglia architettonica”e una “libreria in pietra”. Praticamente, tutta la superficie della Cappella di Rosslyn è coperta da decorazioni con figure individuali e scene. Turisti provenienti da tutto il mondo si recano ad ammirare le decorazioni di cui si è cercato di interpretare il significato. Miti, leggende e finzioni hollywoodiane hanno contribuito a conferire a Rosslyn un senso unico di mistero e meraviglia. Cena e pernottamento in hotel.

8° Giorno
EDIMBURGO - ITALIA
Prima colazione scozzese in hotel. Trasferimento in aeroporto. Partenza per l’Italia con voli di linea (non diretti). Arrivo e fine dei nostri servizi.

Nota: tutte le visite menzionate nel programma sono garantite ma potrebbero subire delle variazioni nell’ordine di effettuazione.