COLUMBIA TURISMO / BULGARIA, MACEDONIA - viaggi individuali
Sofia, Skopie


SOFIA
Quote per camera per notte.
Prima colazione inclusa
Hotel
TUTTI I
PERIODI
(clicca sul nome dell'hotel per dettagli)
da € doppia 120


singola 105
da € doppia 105


singola 90
da € doppia 160


singola 145
I prezzi indicati sono validi nei week end (in genere venerdì/lunedì) e si riferiscono a sistemazioni in camere di categoria standard; per periodi diversi o in occasione di mostre e fiere: quotazioni su richiesta.
SOFIA
Capitale della Bulgaria conta più di un milione di abitanti ed è una delle più popolose città dei Balcani, oltre che una delle più belle, per i vari stili che si intrecciano nella sua moderna architettura, quasi tutta risalente al nostro secolo.
Sorge ai piedi del monte Vitosa, sulle cui pendici si inerpicano i quartieri sud occidentali. Fondata dai Traci con il nome di Serdica, venne conquistata dal console romano Crasso nel I sec. a.C. Le successive dominazioni turche cancellarono ogni traccia latina dalle tradizioni e dalla cultura del paese.
Definitivamente incorporata nell’800 al nascente stato bulgaro, Sofia prese il nome di Sredetz. Fu con l’invasione turca nella penisola dei Balcani, che i minareti, le fontane, le moschee, le conferirono il magico fascino dell’oriente. Questi piccoli accenni alla storia di Sofia possono far capire come essa sia una suggestiva e ricca «antologia» delle più varie e contraddittorie civiltà. Oggi, sullo sfondo di questo intreccio, si erge la Sofia moderna, la città-giardino d’Europa, con i viali alberati, i grandi parchi, ma anche con le sue industrie e l’importante università. Fra i monumenti architettonici degni di nota ci sono la Chiesa ortodossa di Sveta Nedelja e la Moschea Banja Basi Dzamija (1566). Da Sofia si possono raggiungere numerose località turistiche, quali il celebre monastero di Rila e la stazione sciistica di Borovetz. Vista l’estrema vicinanza (8 km), consigliamo una gita sui monti Vitocha, meta dei fine settimana degli abitanti di Sofia. Alla sera avrete la possibilità di scegliere tra numerosi night con spettacoli tipici e tavernette rustiche molto accoglienti.



SKOPJE
Quote per camera per notte.
Prima colazione inclusa
Hotel
TUTTI I
PERIODI
(clicca sul nome dell'hotel per dettagli)
da € doppia 160


singola 145
da € doppia 175


singola 145
da € doppia 155


singola 135
I prezzi indicati sono validi nei week end (in genere venerdì/lunedì) e si riferiscono a sistemazioni in camere di categoria standard; per periodi diversi o in occasione di mostre e fiere: quotazioni su richiesta.
SKOPJE
Capitale della Macedonia. Con i suoi circa 700.000 abitanti ospita più di un quarto dell’intera popolazione macedone. Anticamente il suo nome, in epoca romana, era Scupi che fu anche fortezza legionaria ai tempi di Augusto. A 20 chilometri da qui, a Tauresio nacque Giustiniano il quale a seguito di un fortissimo terremoto nel 518 provvide alla sua ricostruzione rifacendola nascere con il nome di Justiniana Prima. La storia di questa città diverrà poi la storia della lotta per il predominio tra le popolazioni bulgare e bizantine. Nel 912 infatti cadde in mano bulgara e poi, nel 1018, tornò sotto Costantinopoli. La dominazione turca iniziò nel 1392 e durò per circa 520 anni. La storia di Skopje è costellata oltre che dai conflitti anche dai tanti terremoti che la accompagnarono, l’ultimo dei quali, nel 1963, fu devastante. Oggi è una città dai larghi viali, dalle molte statue e dalle tante piazze celebrative della raggiunta indipendenza del 1991. Ma ciò che la ha resa famosa agli occhi del mondo è senza dubbio il fatto che qui, nel 1910, è nata una delle figure più importanti della storia moderna: Anjëzë Gonxhe Bojaxhiu per tutti Madre Teresa di Calcutta.