COLUMBIA TURISMO / RUSSIA E CSI - Viaggi su misura - Dedicato a...
SAN PIETROBURGO

programma
  • ...Sarà sembrato folle il progetto di invitare i più noti e prestigiosi architetti ed artisti d’Europa.. Sono passati poco più di 300 anni, in fondo, ed oggi quel sogno continua a vivere: poche sono le città al mondo in grado di trasmettere quel senso del bello, di cultura e di arte, che qui si riscontra, si respira ad ogni angolo. Molti degli hotel e dei ristoranti portano l’impronta di tale eleganza senza tempo e ad essi se ne affacciano altri, più contemporanei e di design.



tabella prezzi
Visite ed escursioni

Corso Nevskij
La via più animata e famosa della città, negozi eleganti, alberghi, ristoranti.

Piazza del Palazzo
è la piazza più celebre e più grande di San Pietroburgo, al centro si trova la colonna di Alessandro, può competere in bellezza con la Piazza Rossa.

Hermitage
Anticamente residenza degli Zar, il “Palazzo d’inverno”, capolavoro del Rastrelli, insieme ad altri edifici imperiali oggi ospita il museo Hermitage, uno dei più ricchi del mondo.

Palazzo dello Stato Maggiore
Opposto al Palazzo d’Inverno, opera di Carlo Rossi, oggi ospita la collezione degli impressionisti del museo

Hermitage
Fortezza di Pietro e Paolo
Sorge sull’isola delle Lepri, opera dell’architetto Trezzini, ha al suo interno la Cattedrale dei SS. Pietro e Paolo.

Palazzo Yusupov
Progettato da Quarenghi (fine del XVIII secolo), ha sale ben conservate ed un teatrino di 150 posti, stile Bolshoj. Nel 1915 vide l’assassinio del monaco Rasputin.

S. Isacco
La cupola dorata di questo imponente tempio è visibile da tutta la città.

Carskoe Selo-Puskin
Residenza preferita di Caterina II, opera di Rastrelli, famosa per le innumerevoli e ricche sale fra cui la sala d’ambra.

Peterhoh-Petrodvoretz
Situata sul Golfo di Finlandia, fu la residenza di Pietro il Grande. Il Gran Palazzo è opera di Rastreli, famosi e spettacolari i giardini ed il complesso di fontane e di giochi d’acqua.

Pavlovsk
Edificio neoclassico, donato da Caterina II al figlio Paolo, vi si può ammirare un interessante museo di arredi nobiliari.

Oranienbaum-Lomonosov
é famoso per il Palazzo Cinese, opera di Rinaldi, e per il bellissimo parco.

Gatcina
Grande parco di settecento ettari con laghi, canali, cascate. Il Palazzo in stile primo classicismo è opera di Rinaldi.

Teatro Marinskij
Fatto costruire da Alessandro ii in onore della moglie, è famoso per la sua bellezza e per le rappresentazioni verdiane.

Incrociatore Aurora
Nel centenario della Rivoluzione d’Ottobre è tornato al suo posto, ristrutturato e con il museo al suo interno rinnovato e arricchito.



Itinerario suggerito

1° giorno
Arrivo a San Pietroburgo
Trasferimento in città. Sistemazione in albergo

2° / 4° giorno
San Pietroburgo
Pernottamento e prima colazione in hotel. Giornate dedicate alle visite turistiche

5° giorno
Partenza da San Pietroburgo
Prima colazione in albergo. Trasferimento in aeroporto e partenza.

Quotazioni su richiesta


Ristoranti consigliati

Podvorie – Tipica isba in legno nelle vicinanze di Pavlovk, vasta scelta di specialità russe, musica folcloristica dal vivo.

Literaturnoe Kafe – Atmosfera tipicamente pietroburghese con reminiscenze storico letterarie, concerti di musica da camera.

Sankt Peterburg – Molto centrale, cucina russa, spettacolo folcloristico.

Russkaja Rjumocnaja – Ambiente sofisticato, adiacente al museo della vodka. Cucina russa accompagnata da una vasta selezione di vodka.

Mamalyga – Molto centrale, offre specialità della regione del Caucaso principalmente georgiane ed armene.

Alberghi
Nella sezione viaggi individuali è possibile selezionare la sistemazione preferita tra una vasta scelta di strutture.